Centro revisioni auto e moto

Teniamo a cuore la tua sicurezza. Rivolgiti a noi per le revisioni periodiche

Il Codice della Strada prevede che i veicoli a motore ed i loro rimorchi durante la circolazione debbano essere tenuti in condizioni di massima efficienza, comunque tale da garantire la sicurezza e da contenere il rumore e l’inquinamento. Nel regolamento stesso sono stabilite le prescrizioni tecniche relative alle caratteristiche funzionali ed a quelle dei dispositivi di equipaggiamento che devono essere periodicamente controllate durante la revisione auto. Particolare attenzione viene posta ai pneumatici, ai sistemi equivalenti, alla frenatura, ai dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione, alla limitazione della rumorosità e delle emissioni inquinanti. La revisione auto periodica mira quindi ad accertare il rispetto delle condizioni di sicurezza ed il mantenimento del rumore e delle emissioni inquinanti entro i limiti di legge.

La prima revisione è obbligatoria dopo quattro anni dalla prima immatricolazione, entro il termine del mese di rilascio della carta di circolazione. I successivi controlli devono essere effettuati invece con scadenza biennale e sempre entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l’ultima revisione.

Queste scadenze si applicano per autovetture, autocaravan, autoveicoli adibiti al trasporto di cose o ad uso speciale di massa complessiva non superiore ai 3.500 Kg e dal 2003 motoveicoli e ciclomotori.
La revisione è invece obbligatoria con cadenza annuale per le autovetture adibite al servizio taxi, noleggio con conducente, per gli autoveicoli utilizzati per il trasporto di cose e i rimorchi di peso complessivo superiore ai 3.500 Kg, gli autobus, le autoambulanze.

I controlli che effettuiamo

Veicoli di cui all’art. 80 comma 4 del C.d.S. (revisione annuale)

  • 1.1. Freno di servizio
    • 1.1.1. Stato meccanico
    • 1.1.2. Efficienza
    • 1.1.3. Equilibratura
    • 1.1.4. Pompa a vuoto e compressore
  • 1.2. Freno di soccorso
    • 1.2.1. Stato meccanico
    • 1.2.2. Efficienza
    • 1.2.3. Equilibratura
  • 1.3. Freno a mano
    • 1.3.1. Stato meccanico
    • 1.3.2. Efficienza
  • 1.4 Freno di rimorchio o di semirimorchio
    • 1.4.1. Stato meccanico – frenatura automatica
    • 1.4.2. Efficienza
  • 2.1. Stato meccanico
  • 2.2. Volante dello sterzo
  • 2.3. Gioco dello sterzo
  • 3.1. Campo di visibilità
  • 3.2 Vetri
  • 3.3 Retrovisore
  • 3.4 Tergicristallo
  • 3.5. Lavavetro
  • 4.1. Proiettori abbaglianti e anabbaglianti
    • 4.1.1. Stato e funzionamento
    • 4.1.2. Orientamento
    • 4.1.3. Commutazione
    • 4.1.4. Efficacia visiva
  • 4.2. Luci di posizione e luci d’ingombro
    • 4.2.1. Stato e funzionamento
    • 4.2.2. Colore ed efficacia visiva
  • 4.3. Luci di arresto
    • 4.3.1. Stato e funzionamento
    • 4.3.2. Colore ed efficacia visiva
  • 4.4. Indicatori luminosi di direzione
    • 4.4.1. Stato e funzionamento
    • 4.4.2. Colore ed efficacia visiva
    • 4.4.3. Commutazione
    • 4.4.4. Frequenza di lampeggiamento
  • 4.5. Proiettori fendinebbia anteriori e posteriori
    • 4.5.1. Posizione
    • 4.5.2. Stato e funzionamento
    • 4.5.3. Colore ed efficacia visiva
  • 4.6. Proiettori di retromarcia
    • 4.6.1. Stato e funzionamento
    • 4.6.2. Colore ed efficacia visiva
  • 4.7. Dispositivo di illuminazione della targa posteriore
  • 4.8. Catarifrangenti – Stato e colore
  • 4.9. Spie
  • 4.10. Collegamenti elettrici tra il veicolo trainante e il rimorchio o il semirimorchio
  • 4.11. Circuito elettrico
  • 5.1. Assi
  • 5.2. Ruote e pneumatici
  • 5.3. Sospensioni
  • 6.1. Telaio o cassone ed elementi fissati al telaio
    • 6.1.1. Stato generale
    • 6.1.2. Tubi di scappamento
    • 6.1.3. Serbatoi e tubi per carburante
    • 6.1.4. Caratteristiche geometriche e stato del dispositivo posteriore di protezione autocarri
    • 6.1.5. Supporto della ruota di scorta
    • 6.1.6. Dispositivo di accoppiamento dei veicoli trainanti, dei rimorchi, dei semirimorchi
  • 6.2. Cabina e carrozzeria
    • 6.2.2. Stato generale
    • 6.2.2. Fissaggio
    • 6.2.3. Porte e serrature
    • 6.2.4. Pavimento
    • 6.2.5. Sedile del conducente
    • 6.2.6. Predellini
  • 7.1. Cinture di sicurezza
  • 7.2. Estintori
  • 7.3. Serrature e dispositivi antifurto
  • 7.4. Dispositivo plurifunzionale di soccorso
  • 7.5. Triangolo di segnalazione
  • 7.6. Cassetta di pronto soccorso
  • 7.7. Pannelli flurorifrangenti posteriori
  • 7.8. Cuneo (i) fermaruota
  • 7.9. Avvisatore acustico
  • 7.10.Tachimetro
  • 7.11. Tachigrafo (presenza e sigillatura)
  • 8.1. Rumori
  • 8.2. Gas di scappamento
  • 8.3. Eliminazione dei disturbi radio
  • 9.1. Uscita(e) di sicurezza (compresi i martelli per infrangere i cristalli), targhette indicatrici della(e) uscita(e) di sicurezza
  • 9.2. Riscaldamento
  • 9.3. Sistema di aerazione
  • 9.4. Disposizione dei sedili
  • 9.5. Illuminazione interna
  • 10.1. Targa d’immatricolazione
  • 10.2. Numero del telaio

Veicoli di cui all’art. 80 comma 3 del C.d.S. (revisione 4 anni da immatricolazione)

  • 1.1. Freno di servizio
    • 1.1.1. Stato meccanico
    • 1.1.2. Efficienza
    • 1.1.3. Equilibratura
  • 1.2. Freno a mano
    • 1.3.1. Stato meccanico
    • 1.3.2. Efficienza
  • 2.1. Stato meccanico
  • 2.2. Volante dello sterzo
  • 2.3. Gioco dello sterzo
  • 2.4. Cuscinetti della ruota
  • 3.1. Campo di visibilità
  • 3.2 Vetri
  • 3.3 Retrovisore
  • 3.4 Tergicristallo
  • 3.5. Lavavetro
    • 4.1. Proiettori abbaglianti e anabbaglianti
      • 4.1.1. Stato e funzionamento
      • 4.1.2. Orientamento
      • 4.1.3. Commutazione
      • 4.1.4. Efficacia visiva
    • 4.2. Stato e funzionamento, stato dei vetri , colore ed efficacia visiva
      • 4.2.1. Luci di posizione
      • 4.2.2. Luci di arresto
      • 4.2.3. Indicatori luminosi di direzione
      • 4.2.4. Proiettori di retromarcia
      • 4.2.5. Proiettori fendinebbia
      • 4.2.6. Dispositivo illuminazione targa
      • 4.2.7. Catarifrangenti
      • 4.2.8. Luci di segnalazione veicolo fermo
  • 5.1. Assi
  • 5.2. Ruote e pneumatici
  • 5.3. Sospensioni
    • 6.1. Telaio o cassone ed elementi fissati al telaio
      • 6.1.1. Stato generale
      • 6.1.2. Tubi di scappamento
      • 6.1.3. Serbatoi e tubi per carburante
      • 6.1.4. Supporto della ruota di scorta
      • 6.1.5. Sicurezza del dispositivo di accoppiamento (se del caso)
    • 6.2. Carrozzeria
      • 6.2.2. Stato strutturale
      • 6.2.2. Porte e serrature
  • 7.1. Fissaggio del sedile del conducente
  • 7.2. Fissaggio della batteria
  • 7.3. Avvisatore acustico
  • 7.4. Dispositivo plurifunzionale di soccorso
  • 7.5. Triangolo di segnalazione
  • 7.6. Cinture di sicurezza
  • 8.1. Rumori
  • 8.2. Gas di scappamento
  • 9.1. Uscita(e) di sicurezza (compresi i martelli per infrangere i cristalli), targhette indicatrici della(e) uscita(e) di sicurezza
  • 9.2. Riscaldamento
  • 9.3. Sistema di aerazione
  • 9.4. Disposizione dei sedili
  • 9.5. Illuminazione interna
  • 10.1. Targa d’immatricolazione
  • 10.2. Numero del telaio